Navigare Facile

La Produzione di Gelati Artigianali

Il Gelato Artigianale

Tra i vanti della cucina italiana troviamo il gelato, dal momento che il padre dell'arte della gelateria è considerato Francesco Procopio dei Coltelli, cuoco di origini siciliane vissuto nel Settecento, il quale sperimentò con enorme successo la prima macchina per produrre il dolce rinfrescante tanto amato in tutto il mondo.

Dalla prima gelatiera di fine Seicento, accolta in maniera trionfale anche in Francia dove si trasferì Francesco Procopio dei Coltelli, le trasformazioni del gelato sono state notevoli, sia per quanto concerne i gusti che le modalità di produzione, distinte tra quelle industriali ed artigianali.

Se preparati con ingredienti di qualità e con perizia entrambi sono ottimi, tuttavia le caratteristiche dei gelati artigianali e di quelli industriali sono indubbiamente diverse, sia per composizione che per gusto.

Ricordiamo, infatti, che il gelato artigianale è meno ricco di grassi rispetto a quello in vaschetta e che anche il contenuto d'aria è inferiore a quello del gelato industriale, oltre che ovviamente a quello dei soft cream erogati dalle note macchine.

Nel caso del gelato artigianale l'aria è, inoltre, incorporata lentamente alla miscela che nasce da ingredienti freschi d'elevata qualità, come si può verificare anche leggendo le tabelle con gli ingredienti dei vari gusti esposti nelle gelaterie che garantiscono la produzione propria.

 

Dove